Excite

Current censurata a Roma, è polemica

La notizia infiamma la Rete: Current, la tv di Al Gore sbarcata in Italia un anno fa, è stata censurata a Roma per via di una campagna pubblicitaria considerata scomoda.

I soggetti sotto accusa sono una bibbia crivellata di colpi e un kalashnikov con il manico a stelle e strisce.

A censurare i manifesti considerati scabrosi è stata l'Atac, l'azienda che si occupa di mobilità nella Capitale e che ha considerato discutibili i cartelloni pubblicitari di Current per via del già difficile clima che si vive in città per quanto riguarda la sicurezza.

Ma i responsabili italiani della tv non sono rimasti a guardare e, dopo un passaparola online con relativa polemica, hanno deciso di far affiggere sui muri di Roma i due manifesti censurati dall'Atac per lanciare le inchieste Vanguard, programma di punta della nuova stagione in onda dal 10 marzo.

Interessante notare come se l'Atac di Roma ha bloccato i manifesti di Current non ci sia stata invece nessuna reazione da parte dell'azienda dei trasporti di Milano, dove la campagna partirà dal 26 febbraio.

I contenuti delle due inchieste di Vanguard, La guerra segreta all'Iran e I Martiri della camorra, saranno su Current rispettivamente il 10 e il 18 Marzo alle 23.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016