Excite

Cuil, il motore di ricerca che sfida Google

"Il più grande motore di ricerca sul web". Una frase così sembra calzare a pennello per Google, e invece ad auto-dichiararsi tale è Cuil, un nuovo search engine con tante pretese (non mantenute, almeno per il momento).

Cuil, la cui prima versione è stata lanciata nelle scorse ore, è stato creato da un team composto prevalentemente da ex dipententi proprio di Google (Anna Patterson, Russell Power e Louis Monier, fondatori assieme all'ex-Ibm Tom Patterson). Il nuovo motore prova a differenziarsi puntando tutto sulla migliore contestualizzazione delle ricerche: "Quando troviamo una pagina con le parole che avete cercato - spiegano - noi rimaniamo su quella pagina ed analizziamo il resto del contenuto e le sue correlazioni".

Tra le caratteristiche che più balzano all'occhio c'è il box "Explore by category", che permette di leggere voci in qualche modo correlate a ciò che si sta cercando. La visualizzazione dei risultati si differenzia da Google perché vengono utilizzate 3 colonne, con un mix di foto e descrizioni.

Il nuovo motore indicizza 120 miliardi di pagine, 3 volte in più di Google e 10 in più di Microsoft. Così almeno dicono le persone alle spalle dell'ambizioso progetto, che per ora sembra in realtà molto indietro dai suoi rivali. Tante le lacune, riscontrate dai blog d'oltreoceano che hanno testato Cuil. Una per tutte: le pagine di Wikipedia non sono (per ora) incluse nei risultati. Il già citato box "by category" ha generato risultati-mostri per quanto riguarda la politica italiana. O ancora: provando a cercare proprio "cuil" non si visualizzerà alcunchè sul motore stesso.

Punto a vantaggio di Cuil (si pronuncia come "cool", dicono) è la gestione della privacy: niente log salvati, niente ip, niente "cookie". Di qui la stoccata a Google: "La vostra cronologia di ricerca sono affari vostri, non nostri". Ottima frase, ma è tutto troppo poco per provare a contrastare lo strapotere della grande G. Bocciato, per ora.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016