Excite

Cresce il cybercrimine in Italia: Polizia Postale e Symantec lottano insieme

Gli ultimi dati parlano di un aumento del cybercrimine rispetto al 2009: nei primi mesi del 2010 la Polizia Postale ha denunciato ben 819 persone per reati in materia di eCommerce e ha portato a termine 37 arresti.

I dati della Polizia Postale parlano chiaro: 2.913 persone coinvolte in attività di hacking e 51 fermi per reati pedopornografici e 76 arresti. Da inizio dell'anno il il Commissariato on line della Polizia postale, www.commissariatodips.it ha ricevuto 757 segnalazioni, 189 denunce e 565 richieste di informazioni per fatti riguardanti la rete.

Per fronteggiare questa avanzata la Polizia Postale ha comunicato di aver siglato un accordo con Symantec EMEA Mediterranean Region: il protocollo prevede una collaborazione che duri 3 anni e miri a scambiarsi esperienze sulla sicurezza informatica con iniziative di sensibilizzazione.

Marco Riboli, general manager Symantec ha dichirato: 'Sono soprattutto le informazioni personali ad essere prese di mira dai cyber criminali, che sviluppano modalità di attacco sempre più sofisticate e complesse. Per informare gli utenti sui rischi che corrono quando navigano online ed educarli a prevenirli, è pertanto necessario diffondere una cultura della sicurezza informatica e adottare approcci e iniziative di sensibilizzazione all’uso corretto di Internet. Con la firma del protocollo d’intesa, Symantec intende impegnarsi con la polizia postale a garantire la protezione dagli attacchi informatici e la sicurezza degli utenti.'

I ladri di identità e il cybercrime colpiscono 9 adulti su 10 e anche il settore delle aziende con danni molto pesanti per un valore che nel 2009 è stato pari a 1 trilione di dollari.

Gli ultimi dati del Norton Cybercrime Human Impact avevano segnalato come il 69% degli italiani sarebbe stato vittima di una qualche forma di crimine informatico mentre il 51% degli intervistati avrebbe preso un malware o un virus sul PC.

Al fine di evitare attacchi del genere anche per questo motivo la Polizia Postale italiana ha pubblicato diversi video divulgativi sul suo account di YouTube.

Proteggi i tuoi dati. Polizia postale e delle comunicazioni

Foto: http://www.tuttohitech.it/computers/software/antivirus-gratis.html

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016