Excite

Costo dei processori AMD e Intel: quali sono i modelli più convenienti

Il mercato dei processori è, come di consueto, in evoluzione. Tuttavia negli ultimi anni abbiamo assistito ad un rallentamento nella produzione e non sempre scegliere una cpu dal costo elevato, significa avere un buon prodotto in termine di qualità / prezzo.

Troppe volte abbiamo applaudito prodotti performanti e rivoluzionari che poi si sono rivelati veri e propri flop, superati nel giro di pochi mesi.Tutto ciò con una notevole perdita monetaria.

E' importante valutare accuratamente il costo di tutti i processori compatibili con la nostra scheda madre.

Da sempre ormai le due grandi marche che si contendono il mercato dei processori sono AMD e Intel.

Per il 2011 la prima ha in programma i suoi Bulldozer di cui abbiamo parlato qui. Intel invece risponde con la tecnologia Ivy Bridge, come trattato in questo articolo.Come possiamo vedere, il lancio dell'architettura vecchia, ha generato problemi con vari chipset. Quindi è necessario che un processore sia 'collaudato' per almeno 2/3 mesi per valutarne la stabilità.

Il costo di un buon processore dipende dall'architettura della scheda madre. Attualmente non conviene, dati gli imminenti rilasci di nuove tecnologie, scegliere l'ultimo modello.

Per le schede madri AMD la scelta ricade su socket AM2 e AM3. Per chi possiede la prima architettura consigliamo un processore Athlon 64 X2 da 5000 o 6000 che offre sicuramente un costo basso e prestazioni medio/alte. Per AM3 invece attualmente l'Athlon 64 X4 rappresenta un ottima scelta capace di offrire prestazioni elevate. Il prezzo varia a seconda del modello. Si parte da 40 euro per arrivare intorno ai 100 euro nella versione boxed con ventola inclusa.

Sulle schede madri Intel la scelta del processore è più costosa: i nuovi modelli i3, i5 ed i7 sono di fascia alta e il prezzo base supera i 100 euro e può arrivare anche a 300 (per i7). Se non possiamo optare per i5 (che rappresenta attualmente la migliore soluzione), è opportuno scegliere un Quad Core oppure un Core 2 Duo che rimane comunque un processore di fascia medio/alta.

Consigliamo sempre di scegliere in base alle proprie esigenze e guardare tutti i componenti del pc, non solo i processori, ma anche la RAM e la scheda video. Infatti non serve a nulla avere un buon 'motore' senza altri componenti adeguati.

 

 

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016