Excite

Cos'è e come si usa Dubsmash, l'app che sta facendo impazzire il web

Sul web nascono periodicamente delle vere e proprie manie. Alcune arrivano dal mondo reale come ad esempio l’ice bucket challenge che ha ossessionato tutti, per una buona causa, durante l’estate del 2014. Altre possono arrivare o essere indotte dal web stesso. E’ sicuramente il caso delle app che fanno tendenza. In genere si tratta di giochi, basti pensare a Ruzzle o Candy Crush Saga, ma può capitare anche ad app di tipo diverso. E’ il caso di Dubsmash un’app sviluppata nel 2013 da due ragazzi tedeschi.

    Facebook

Scaricare ed impostare Dubsmash

Il primo passo da fare per entrare nel mondo di Dubsmash è sicuramente quello di scaricare l’app dallo store di riferimento. App Store per i dispositivi Apple, Google Play per i dispositivi Android ed lo store Microsoft per i tablet e gli smartphone che adottano Windows Mobile. L’app ovviamente è gratuita, quindi non c’è nulla pagare.

Scopri come caricare le foto su Instagram direttamente dal pc

Una volta scaricata l’app è necessario definirne le impostazioni. Quella principale è la scelta della lingua. Non è una scelta banale perché influenzerà tutto il funzionamento di Dubsmash. Una volta selezionata la lingua italiana si può cominciare ad usare realmente l’app. Il primo passo è quello di scegliere una citazione audio.

Inserire le citazioni e girare il video

Dubsmash, infatti, è innanzitutto un archivio sterminato di frasi tratta da film, serie tv, tormentoni comico televisivi, canzoni e molto altro. Ogni giorno l’archivio si arricchisce di nuove citazioni. Ovviamente saranno disponibili solo quelle registrate nella lingua prescelta in precedenza per questo non è una scelta banale. Non c’è da preoccuparsi perché l’archivio italiano è ottimamente fornito.

Scopri le follie del pazzo web

Per concludere c’è da registrare il video. In genere durano al massimo una decina di secondi. Il sonoro del video è la citazione audio scelta in precedenza. A questo punto bisogna controllare il risultato per verificare la coordinazione di video e audio e successivamente scegliere come condividere il video se su Whatsapp oppure Facebook. Il fenomeno è servito.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017