Excite

Corre ancora sul Web la psicosi terremoto

Paura, allarmismo, reazioni scomposte, ansia. Queste sembrano ancora le parole chiave a più di quindici giorni dal devastante terremoto che ha colpito l'Abruzzo.Il Web, poi, sta sempre più diventando la cassa di risonanza delle preoccupazioni per lo sciame sismico che non sembra cessare e che, al contrario, sembra essere pronto a dare un altro violento colpo di coda.

Protagonista è ancora Giampaolo Giuliani che, con un'intervista telefonica rilanciata con un video di YouTube, oggi è tornato a puntare l'attenzione sul livello del Radon che da diverse ore è tornato a livelli preoccupanti. Giuliani raccomanda la massima attenzione per le prossime ore sostenendo che comunque l'energia accumulata potrebbe liberarsi anche in normali scosse di assestamento con pochi effetti su persone ed edifici.

Subito dopo la pubblicazione del video il passaparola online ha fatto il resto: il sito del giornalista che ha intervistato Giuliani è irragiungibile probabilmente per l'elevato numero di accessi, altri blog diffondono la notizia aggiungendo che alcune zone dell'Aquila sembrano essere stare evacuate in via precauzionale.

Guarda il video dell'intervista a Giuliani

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016