Excite

Controller SATA, quali driver usare?

  • Sito Maxtor

Alcuni hard disk (ed anche altre periferiche) iniziano ad utilizzare come sistema di interfaccia il controller SATA, tuttavia i driver per questa nuova tecnologia non sono presenti in alcuni sistemi operativi (soprattutto quelli più datati). Questa guida ha come scopo aiutare l'utente alla corretta installazione di questo genere di periferiche.

Entrato tra gli standard nel 2003, il Serial ATA (chiamato comunemente SATA) ha apportato moltissime modifiche nel sistema di trasferimento dati. Prima del 2006 (con l'arrivo di Windows Vista) però il principali sistemi operativi, tra cui Windows XP, non erano muniti di driver SATA. Questa mancanza rendeva molto difficoltosa l'installazione del sistema su di un qualsiasi disco rigido con tecnologia SATA.

A tal proposito la Microsoft e moltissime altre aziende (tra cui INTEL) hanno fornito driver di supporto per il riconoscimento degli hard disk di questa tipologia. Oramai tutti i sistemi operativi recenti sono muniti di driver per dischi SATA ma se il nostro sistema operativo non riconosce il disco vediamo insieme come procedere.

Se stiamo installando una versione di un sistema operativo che non riconosce l'hard disk su cui vogliamo procedere con l'installazione, per quanto riguarda Windows è possibile scaricare dal sito ufficiale della Microsoft i driver adatti che verranno aggiunti all'installazione tramite supporto floppy o cd. Linux invece è da molti anni che dispone di una interfaccia live presente prima dell'installazione. In quest'ultimo caso è sufficiente andare sulla sezione periferiche (avendo collegato il computer a internet) e scaricare comodamente il driver da utilizzare.

Situazione molto più semplice è se vogliamo riconoscere un hard disk che non sarà usato come disco principale di sistema, in questo caso basta (sia in Linux che in Windows) scaricare l'apposito applicativo per il riconoscimento di periferiche Serial ATA.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016