Excite

L'UE impone il consenso obbligatorio per i cookie

Dall'Unione Europea arrivano delle nuove regole per difendere e tutelare la privacy degli utenti su Internet.

Il 25 maggio entra in vigore infatti la direttiva ePrivacy che non consentirà ad esempio ai gestori dei siti web di gestire i cookie senza un esplicito e obbligatorio consenso dei visitatori e degli utenti.

Per tutelare i dati personali delle persone le aziende saranno tenute a rispettare alcune regole attraverso le quali potranno chiedere se tracciare o meno il comportamento degli utenti. L'unica eccezione sarà fatta per gli ecommerce e i negozi online che potranno continuare a usare i cookie per le operazioni di acquisto.

Oltre al consenso i siti dovranno fornire informazioni riguardo come vengono trattati i dati degli utenti e dove finiscono. Non è dato modo di sapere chi controllerà il rispetto di queste regole ed entro quando dovranno essere applicate, molte Internet company dovranno adeguarsi probabilmente entro 2 mesi secondo le stime del commissario britannico per la privacy Christopher Graham.

I cookie vengono utilizzati soprattutto in ambito pubblicitario per consentire di visualizzare annunci contestuali e analizzare il comportamento dell'utente, dove clicca, quale pagina legge.

Di questa normativa se ne parla da diversi anni ma nessun Governo o azienda si è mai adeguata: secondo l'IAB (Internet Advertising Bureau) inglese queste novità potrebbero portare ingenti danni nel settore della pubblicità online.

Foto: http://blogwebpc.blogspot.com/2011/01/bug-di-privacy-internet-explorer.html

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016