Excite

Con Bing Visual Search arriva la ricerca per immagini

Microsoft cerca la differenziazione e così, pur di contrastare la sempre maggiore ascesa di Google, da ieri permette agli utenti di Bing di ricercare informazioni partendo dalle immagini.

Grazie alla Visual Search, dunque, basta inserire come chiavi di ricerca delle immaginiattraverso le quali i risultati verranno filtrati permettendo così all'utente di arrivare ai contenuti che stava cercando.

Facciamo un esempio concreto di come funziona Bing: immaginiamo di aver deciso di acquistare un cellulare, di averne visti alcuni ma di non sapere nè il modello nè la marca di quello che ci potrebbe interessare.

Basta dunque accedere alla Visual Search di Bing, visualizzare le immagini dei cellulari e passarci sopra con il mouse per avere accesso a dati relativi a nome del produttore e modello; inoltre la la modalità di visualizzazione può essere perfezionata per prezzo, per data di presentazione del prodotto o per brand.

Una sorta di motore di ricerca comparativo, al mo' di Kelkoo potremmo dire, che potrebbe permettere a Microsoft di aprirsi spazi ben più ampi rispetto al rivale Google.

Per ora, va detto, la Visual Search di Bing è stata lanciata solo per la versione americana e dunque noi italiani dobbiamo modificare le nostre impostazioni per avere accesso al servizio; basta andare su Bing.com e, in alto a destra, cambiare il paese da Italia a Stati Uniti.

Una volta fatto questo è necessario scrivere nella barra degli indirizzi del browser bing.com/visualsearch per accedere alla funzione del motore di ricerca.

Ultima annotazione: per utilizzare la Visual Search di Bing è necessario che sul computer sia installato Silverlight.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016