Excite

Come riconquistare la moglie con Google Maps

Tutto come previsto: ieri l'aereo di Google ha fatto la sua apparizione nei cieli di Sydney per fotografare dall'alto i cittadini intenti a festeggiare l'Australia Day. Alcuni di loro non si sono lasciati sfuggire quest'occasione per far immortalare qualche messaggio più particolare, come ci raccontano i giornali ed i blog locali.

I giovani Michael e Jodie Fox hanno indossato gli abiti del loro matrimonio e sono arrivati alle 5 di mattina al Moore Park, dove si sono adagiati su un telo rosso, posizionando accanto a loro una grande scritta e un grosso occhio che pubblicizzano il loro sito web di appuntamenti online.

Mick Slattery il sito non ce l'ha, ma prova comunque a racimolare dei soldi. Dopo aver registrato il dominio slatz.net, ne ha scritto il nome sulla sabbia di Bondi Beach, sperando di rivendere il dominio una volta che apparirà sulle mappe. Cosa simile hanno fatto due giapponesi che hanno scritto sulla sabbia il nome del loro sito di video sharing.

C'è anche chi si è dato da fare non per soldi ma per amore. Per provare a riconquistare la sua donna, Aaron Schwebel è andato al Queens Park e ha disegnato un grosso cuore con le iniziali sue e della moglie Karen, che lo ha abbandonato qualche settimana fa.

Non sono mancati messaggi fatti con i corpi delle persone, costruzioni di sabbia, simboli della pace, slogan politici. Potete vedere diverse testimonianze della fantasia di Sydney nella nostra fotogallery dedicata all'Australia Day, comprendente anche una foto fatta dall'utente di Flickr Halans all'aereo di Google mentre sorvola la città.

Ha partecipato alla festa australiana anche la Microsoft, con un'iniziativa molto simile chiamata "Look up and smile", che ha radunato al Centennial Park decine di persone per formare una mappa umana dell'Australia da fotografare dall'alto.

Finiti i festeggiamenti non rimane che attendere il mese di aprile, quando Google Maps dovrebbe pubblicare le foto aeree scattate, sperando che le (poche) nuvole nella mattinata non abbiano disturbato troppo il Google-plane.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016