Excite

Come installare WordPress in italiano

Questa guida chiarisce come installare in italiano WordPress: il più funzionale e professionale CMS (content management system) in circolazione. Si tratta di un'applicazione, completamente open source, fondamentale per la creazione di contenuti digitali e per la gestione di siti e blog. Una corretta installazione di WordPress su uno spazio Web è il primo passo per comunicare, autonomamente e in modo efficiente, le vostre idee on line.

Requisiti e installazione

Una guida su come installare WordPress deve, per prima cosa, chiarire quali sono i requisiti indispensabili per l'installazione del software. Fatto ciò, si può procedere nella spiegazione dei diversi passaggi dell'installazione di WordPress (nella versione italiana).

Requisiti fondamentali

Per poter installare WordPress occorrono:

  • il software WordPress in italiano, che si può scaricare gratuitamente e nella versione più aggiornata dal sito www.wordpress-it.it (esiste un pacchetto base e un pacchetto XXL, che contiene, oltre alla release più aggiornata, svariati plugin);
  • uno spazio Web (hosting) su server, acquistato o ottenuto gratuitamente da un hosting provider (una società fornitrice del servizio), su cui installare la versione di WordPress a disposizione (l'hosting server scelto deve necessariamente supportare il linguaggio PHP 4.3 o superiore, nonché il database MySQL 4.1.2 o superiore);
  • un software FTP (File Transfer Protocol), come per esempio il gratuito FileZilla, per il trasferimento dei file sullo spazio Web a disposizione.

Installazione

Ottenuto uno spazio Web da un hosting provider, assicurarsi di creare un database MySQL con relativi username e password.

Fatto ciò, scaricate il pacchetto della versione italiana di WordPress e scompattatelo sul desktop del computer.

Poi, cercate il file "wp-config-sample.php" e apritelo con un editor di testo (preferibilmente, Blocco Note per Windows, TextEdit per Mac OS X e nano per Linux), inserendo i dati relativi al database creato (nome del database, username e password, indirizzo IP del database).

Inseriti i dati e modificato il file, salvatelo rinominandolo "wp-config.php". Fatto ciò, potete caricare attraverso un software FTP i file di WordPress all'interno di una cartella creata nello spazio Web ottenuto dal vostro hosting provider.

Infine, aprite nel browser la pagina del vostro sito contenente il file "install.php" (http://www.nome-sito.nome-dominio/wp-admin/install.php), inserite i dati richiesti e fate partire l'installazione di WordPress.

Caricare plugin e temi aggiuntivi

Scoperto come installare Wordpress in italiano, vi farà certamente piacere sapere che è possibile personalizzare il vostro CMS (a differenza della versione utilizzabile sul blog messo a disposizione da WordPress.com) con numerosi plugin e temi grafici gratuiti. Si tratta di una semplice operazione che si effettua tramite il caricamento dei file con un software FTP.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017