Excite

Come fare una bomba. Su YouTube

Bombe fatte in casa, con l'ausilio di YouTube. Ormai sul sito di video sharing si può trovare davvero di tutto, come ci dimostra la curiosa storia che vede come protagonisti due audaci ragazzi americani, entrambi minorenni.

Siamo a Rye, cittadina nel New Hampshire: un isolato è stato scosso da alcune esplosioni, e si sono accesi piccoli incendi. C'è chi pensava che la propria macchina stesse andando a fuoco, ma quando la Polizia è arrivata sul posto, allertata da alcuni cittadini, si è scoperto che lo scoppio era stato provocato dai due giovanissimi vicini di casa.

Erano stati loro a produrre l'ordigno (anzi, tre ordigni), usufruendo di un video di istruzioni presenti su YouTube. Kevin Walsh, capo della Polizia locale, ha poi visto il video spiegando come esso sia potenzialmente pericoloso. La Polizia comunque non può cancellare o far cancellare tale filmato dal sito, in quanto non è illegale in sé (o forse si?).

Nonostante le esplosioni non siano perfettamente riuscite, i protagonisti del fattaccio pagheranno, secondo legge, la loro infrazione. Per i genitori invece arriva un consiglio dal capo della Polizia: "Date un'occhiata alla cronologia sul pc dei vostri figli!"

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016