Excite

Chiude Encarta, l’enciclopedia di Microsoft

I tempi cambiano grazie ad Internet e non tutti riescono a stare sull’onda dell’evoluzione online. Ultima vittima della rete è Encarta, l’enciclopedia di Microsoft che chiude i battenti a partire da giugno, periodo in cui non saranno più venduti i software (Cd e Dvd), mentre da ottobre verrà chiusa il sito web e il servizio cesserà di funzionare.

La colpa probabilmente è anche di Wikipedia, l’enciclopedia free e creata dagli utenti, ma i dirigenti della Microsoft in un comunicato ammettono:”La categoria delle enciclopedie tradizionali e del materiale cui si riferiscono è cambiato. Oggi le persone cercano e consumano le informazioni in maniera molto differente rispetto a qualche anno fa”. Il web detta delle regole particolari per quanto riguarda l’informazione, innanzitutto la gratuità.

Encarta era stata lanciata nel 1993, sulla base di documentazione tradizionale è in vendita su supporto CD-ROM o DVD-ROM, e può essere consultata anche tramite Internet dietro pagamento di un abbonamento di 2 € (in Italia) annuali. Contiene più di 36.000 voci, periodicamente aggiornate, che esplorano tutti gli argomenti del sapere, collegati a file multimediali, tra i quali 19.000 tra foto e illustrazioni, 270 video, 2.700 clip audio e un atlante interattivo con oltre 1.800.000 toponimi.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016