Excite

Chip Usb al posto del dito

Dopo un grave incidente con la motocicletta Jerry Jalava, sviluppatore software finlandese, ha per fortuna perso soltanto un dito, salvandosi per miracolo. Questo infortunio però non l’ha scoraggiato, anzi ha sfruttato l’avversità per trasformarla in un nuovo progetto. Infatti ha creato una protesi al dito in cui ha inserito un chip USB da 2 GB. Una soluzione davvero utile e che non necessita nessuna operazione medica. Il chip, infatti, è inserito in una falange sintetica rimovibile che simula la pelle del dito mancante.

Jerry ha commentato così la sua invenzione:“Sono veramente felice e soddisfatto del risultato, sarebbe potuta andare peggio. E penso che la maggior parte della mia gratitudine per il fatto di essere ancora qui e per aver evitato danni maggiori vada al mio abbigliamento da moto e al mio casco”. Inoltre ha spiegato come utilizza quest’archiviazione digitale: ”Se devo usare la memoria Usb lascio la protesi infilata nella porta dedicata del computer, per poi rimettermela addosso quando il trasferimento dati è terminato”, e ha aggiunto che in fase di progettazione una nuova versione della protesi che avrà un tag Rfid sul polpastrello e questa parte sarà rimovibile dal resto.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016