Excite

Chef Rubio senza maglietta, i vegani insorgono: la guerra su Facebook e le risposte epiche

  • Facebook

di Simone Rausi

Ha mangiato qualunque cosa provenga dall’interno e dall’esterno di un animale ma a far insorgere vegani e vegetariani è stato uno scatto tenero e innocente in compagnia di un agnellino. Chef Rubio, la star di DMAX (e del suo “Unti e Bisunti”), è finito al centro di una tempesta social che sta fronteggiando in tutti i modi tranne che con quello diplomatico.

Guarda i fotomontaggi più divertenti sulla foto di Chef Rubio

Tutto comincia quando Rubio pubblica sulla sua fan page Facebook uno scatto che lo immortala senza maglietta e con un agnellino al collo. Una classica posa da pastorello che, se vogliamo, ricorda perfino il presepe e fa tanto atmosfera natalizia. L’immagine ha un che di poetico e richiama volutamente la natività cristiana attraverso l’obiettivo della brava Alessia Leporati. Lo chef ha gli occhi socchiusi e sembra in pace con il mondo. Peccato che il mondo non sia in pace con lui. Lo scatto incriminato lo trovate in apertura ma adesso vi riportiamo alcuni dei commenti che si sono scatenati di seguito…

"Sei solo un coatto", “Dopo te lo mangi, che pena!”, "mi piacevi di più se eri vegan", "potevi essere carino", "se non mangiassi agnelli saresti più appetibile ", "bella presa per il ....". Rubio non ha neanche provato a fare buon viso a cattivo gioco: “L'ho preso per le zampe perché così si fa per non fargli male ... l'ho preso un braccio e l'ho baciato mica me lo sono inculato”, giusto per citare solo uno dei suoi commenti. Lo stile dello chef rugbista è decisamente “unto e bisunto”. A chi gli chiede se la pancia sia fotoshoppata lui risponde con un lapidario “Tumadre!”.

Oltre alle centinaia di commenti, si sono creati dei veri e propri tormentoni social. Tantissimi i fotomontaggi creati dagli utenti e ripubblicati dallo stesso Rubio in un album (al link sopra vi mostriamo i migliori), così come tanti sono stati i commenti legati all’hashtag #escilo. Se il vecchio tormentone (“#escile”) ha imperversato fino a poche ore fa come omaggio ai seni della sexy Javorcekova, l’#escilo 2.0 è un invito per rubio a – e citiamo testualmente – “mostrare l’abbacchio”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017