Excite

Cellulari in vendita con l'etichetta sul livello di radiazioni

Tutti i negozi di telefonia di San Francisco dovranno indicare, accanto la prezzo dei cellulari, anche il livello di radioattività del dispositivo. La legge è stata voluta dall'amministrazione del sindaco Gavin Newsom, che ha considerato tale valore fondamentale per la salute dei cittadini.

Anche se non c'è ancora nessuno studio specifico che correli l'uso del cellulare con eventuali tumori al cervello o altri problemi fisici, il sindaco ha voluto soltanto rendere pubblico il SAR (Specific Absorption Rate), ovvero il tasso di assorbimento specifico del cervello umano delle radiazioni emesse dai cellulari. Tale valore varia a seconda dei modelli e non deve superare 1,6 watt per chilogrammo, come dispone la Federal Communications Commission.

John Walls, portavoce della Wireless Association, non è d'accordo su quest'istanza, perché potrebbe creare inutili allarmismi, mentre l'entourage del sindaco ammette che questo 'permetterà a chi usa i cellulari di essere più consapevole dei rischi per la salute'.

Il provvedimento è un'altra delle iniziative di Gavin Newson, il sindaco seguito su Twitter da un milione trecento followers, tra le altre su iniziative, che lo hanno reso popolare a amato dai cittadini, ci sono quello di aver promosso il primo matrimonio gay legale, di aver inaugurato il lunedì vegetariano, di aver trasformato la piazza davanti al municipio in un orto organico urbano.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016