Excite

C'è un sito per ogni passione. Ed è wiki.

Dove non arriva Wikipedia, c'è Wikia. Jimmy Wales, il fondatore dell'enciclopedia online scritta da tutti, ha negli ultimi anni avviato un'iniziativa for-profit che, sempre sfruttando il sistema wiki, invita gli appassionati dei più svariati settori a realizzare un vero e proprio sito-wiki dedicato ad uno specifico argomento.

Wikia è quindi una collezione di numerosi wiki, in tutte le lingue, in cui gli utenti hanno piena libertà di creazione, modifica, ecc. Lo spazio hosting è messo a disposizione da Wikia, perciò gli appassionati dovranno solo occuparsi di scrivere e migliorare qualitativamente e quantitativamente il proprio spazio. Gli ideatori di ogni spazio Wikia guadagneranno anche i soldi relativi alla pubblicità sulle proprie pagine, le quali - lo ricordiamo ancora - sono liberamente modificabili da tutti i lettori.

Lanciato nel 2004, Wikia contiene attualmente più di 400 mila articoli su 2 mila argomenti. Sono 65 mila gli utenti che da tutto il mondo hanno preso parte ad uno dei wiki presenti. Il padre di Wikia Jimbo Wales ha recentemente lanciato tre speciali sezioni di Wikia, dei veri e propri magazine (modificabili da tutti) dedicati allo spettacolo, alle realtà locali USA, e alla politica americana, spazi-community completamente aperti all'interazione.

Tra i Wikia più frequentati, quelli dedicati a film, serie tv, cartoni animati, saghe: Star Wars, Muppet, 24, Buffy, i Griffin, Harry Potter, Il Signore degli Anelli. Ma su Wikia si può scrivere praticamente su ogni argomento che possa avere un discreto pubblico, quindi anche psicologia, storia, aeroplani, sport, videogiochi... qui la lista di tutti i wiki presenti in Wikia.

Di Wikia italiani ce ne sono davvero pochini. Perché non approfittare di Wikia per scrivere sulle proprie passioni? Basta inviare la richiesta per aprire un nuovo wiki, assicurandosi di rispettare le poche ma precise regole indicate.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016