Excite

Bug su Facebook scoperto dopo 15 giorni

Per 15 giorni una falla nel sistema ha reso Facebook vulnerabile agli attacchi esterni di hacker e malintenzionati che avrebbero potuto accedere senza problemi alle informazioni del suo database.

Il bug è stato scoperto da uno dei responsabili del blog FBHive, che si occupa di tutto quello che riguarda il social network. Questo buco nella sicurezza poteva consentire a chiunque di accedere alle informazioni personali degli utenti, anche se queste erano coperte dall’opzione “privacy”.

Infatti i responsabili del blog accusatore si sono trasformati in pirati e hanno sottratto alcuni dati importanti inviando un report sulla loro scoperta ai responsabili di Facebook. Questi, dal conto loro, hanno provveduto, con due settimane di ritardo, a sanare il sistema e a diffondere la notizia aggiungendo che nel frattempo nessuno è stato danneggiato da questa mancanza.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016