Excite

Blogger beffa Repubblica, Luttazzi lo applaude

Il caso del licenziamento di Daniele Luttazzi ha scatenato, come prevedibile, tante reazioni del mondo del web. Tra queste una curiosa quanto ingegnosa beffa di un blogger.

Siamo sulle pagine di 7yearwinter (salvalo nei Siti Preferiti), blog scritto da bucknasty. Commentando il caso Luttazzi, l'autore scrive: "E’ interessante notare come la battuta che è costata il licenziamento di Luttazzi da La7 sia una semi-citazione di una di Bill Hicks rivolta al corrispettivo di Giuliano Ferrara americano e all’establishment politico di fine anni ‘80 degli Stati Uniti. La differenza fra l’accettazione della satira in Italia e nel resto del mondo è sempre più evidente".

Questa segnalazione viene riportata anche da altri blogger (come Luca Sofri) e finisce sulle pagine di Repubblica.it e Libero, i quali hanno però ribaltato la citazione trasformandola in una sorta di "scoperta di plagio". Titola Repubblica.it: "I blog smascherano Luttazzi, 'ha copiato da un comico USA'"; titola Libero: "Già sentito - la Rete smaschera Luttazzi. La citazione su Ferrara copiata a un comico Usa".

Bucknasty decide dunque di beffare i due giornali, che avevano linkato come fonte il suo post. Quando gli utenti di Repubblica cliccavano sul link, finivano non più su 7yearwinter ma su un sito porno con scene che richiamavano la battuta incriminata di Luttazzi (guarda il video in basso). Il blogger ha poi raccontato il tutto a Luttazzi che gli ha prontamente risposto.

Ecco le parole di Luttazzi: "Tranquillo, Buck! Sei bravissimo e sai di cosa parli. Quelli invece sono esperti nell’arte di intrafottere. Vediamo dove arrivano. Pensa però che figura ci fanno adesso Aldo Grasso & Co., prontissimi a sostenere, dall’alto della loro saggezza, che la mia non è satira. Neanche quella di Bill Hicks o di Rabelais? Il tuo detournement digitale è poi un colpo di genio. Complimenti!"

Ecco il video della beffa

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016