Excite

La cattura di Bin Laden raccontata da Twitter

Stamattina i giornali di tutti il mondo hanno aperto le prime pagine con la presunta morte di Osama Bin Laden e la foto del suo volto in primo piano: tantissime le reazioni.

Il video dell'uccisione di Osama Bin Laden

In Usa c'è stata un'esplosione di gioia per questa che è stata considerata una vittoria tanto che da spingere Obama a fare un discorso in pratica a tutto il mondo usando direttamente YouTube sul canale della Casa Bianca.

E però si sono susseguiti anche dei risolvi su chi avesse dato per prima la notizia: secondo alcuni canali ufficiali Keith Urbahn, capo dello staff dell’ex ministro della Difesa Donald Rumsfeld, è stato il primo a comunicare che Obama avrebbe annunciato la notizia della morte di Bin Laden. Alle 22:30 invece Dan Pfeiffer, direttore della comunicazione della Casa Bianca, informava su Twitter del discorso di Obama.

Il rifugio di Bin Laden

In realtà in maniera inconsapevole il primo a raccontare la cattura di Bin Laden è stato Sohaib Athar, consulente IT, che ha scritto sul suo account Twitter @ReallyVirtual gli strani movimenti che notava nella zona di Abbottabad a 50km circa da Islamabad.

Intorno alle 20 di ieri sera Athar infatti scriveva che 'Un elicottero si è levato su Abbottabad all'una, è un evento raro' e poi continuando 'La sparatoria è durata 4-5 minuti, per quello che ho sentito. Ormai sono passate circa dieci ore. Da quel momento non ho sentito nessun altro colpo'. Athar racconta con un misto di ironia e preoccupazione ciò che sta accadendo a qualche chilometro di distanza.

Si tratta di una testimonianza importante perchè segnala anche l'incidente avvenuto ad uno degli elicotteri coinvolti nel raid contro Bin Laden con un morto ed un ferito. L'informatico pachistano si è ritrovato dunque ad essere stato in maniera involontaria il reporter che ha raccontato la cattura di Bin Laden.

Le reazioni del web si sono diffuse tra scetticismo, ironia e soddisfazione. Tra le tante considerazioni quella che la foto diffusa di Bin Laden morto sarebbe in realtà un falso frutto di un editing digitale.

La pagina su Facebook di Osama Bin Laden morto ha raccolto già centinana di migliaia di fan che si dividono anche qui tra commenti macabri e considerazioni varie.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016