Excite

Berlusconi diventa blogger?

Il nuovo mistero del web riguarda Silvio Berlusconi e l'apertura di un suo blog personale. La notizia è stata data ieri dal quotidiano La Stampa, con un articolo intitolato "E Sua Emittenza decise: 'Mi faccio un blog'", firmato da Elena Marco.

Partiamo dalla notizia come riportata da La Stampa: negli scorsi giorni il leader dell'opposizione avrebbe preso appuntamento a Milano con "uno dei più importanti ideatori di blog che gravitano attorno alla grande case madre che fa capo alla sua famiglia, la Mondadori". L'incontro fissato per conoscere il mondo blog si è protratto più a lungo del previsto ed è durato ben 4 ore, perciò appare probabile l'apertura di un blog personale sulla falsariga di quelli creati da diversi politici, sia in Italia (tra gli altri i Ministri Di Pietro e Gentiloni) che all'estero (Sarkozy in Francia).

La blogosfera italiana non poteva rimanere indifferente alla voce, e inizia a fare i conti con la possibilità di ritrovarsi con un collega blogger di primissimo piano. Non solo: è anche partita la caccia all'uomo, per capire chi sia realmente la persona che ha raccontato al leader di Forza Italia cosa significhi la parola "blog" (e tutto quello che c'è dietro).

Secondo Zeus News l'indiziato numero uno poteva essere Marco Mazzei, "responsabile dei siti web della Mondadori, autore della definizione italiana di blog, la persona che ha fatto diventare in rete due blog anche due testate tradizionalissime come Grazia e Panorama. E' facilissimo riconoscere in Mazzei, nickname Marcom, il guru della Mondadori che avrebbe incontrato Berlusconi, su sua richiesta, per spiegargli cosa sono i blog". Ma Mazzei replica a stretto giro sulle pagine del suo blog, smentendo di avere incontrato Berlusconi.

Un altro indiziato, secondo Luca Sofri, poteva essere Gianluca Neri (fondatore del blog Macchianera), ma anche lui ha negato allo stesso Sofri ogni contatto con l'ex-premier. La caccia all'uomo continua, e la blogosfera discute anche degli scenari che si aprirebbero in caso di apertura di un blog di Berlusconi. Secondo Massimo Mantellini internet non è il luogo più congeniale per le strategie comunicative del presidente di Forza Italia: "Qualunque persona sana di mente sconsiglierebbe vivamente Berlusconi non solo di aprire un blog ma di fare qualsiasi cosa in rete. Qualsiasi".

Seguiremo gli sviluppi di questa vicenda per capire quanto ci sia di vero dietro questa storia, che di certo ha stuzzicato gli animi di blogger e navigatori.

[via Chitblog]

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016