Excite

Beppe Grillo contro Facebook: è una bolla

Facebook è diventato il principe dei ricavi e delle valutazioni astronomiche.

L'azienda di Zuckerberg avrebbe conseguito nel 2010 circa 2 miliardi di dollari di ricavi, più del doppio dei 700-800 milioni di dollari che riuscì a guadagnare nel 2009. A fronte di questi risultati Facebook avrebbe ricevuto 500 milioni di dollari di investimenti provenienti dalla Goldman Sachs e dalla russa Digital Sky Technologies.

Questi fondi serviranno a far crescere ancora il social network ed a renderlo sempre più stabile anche finanziariamente. E probabilmente non ci sarà neanche più l'IPO, l'offerta pubblica iniziale: secondo gli analisti dopo questo intervento Facebook potrebbe resistere alla tentazione di quotarsi in Borsa.

In realtà chi aveva investito in Facebook ha già cominciato a vendere quote fuori dal mercato come la Accel Partners, uno dei primi investitori in Facebook che ha venduto circa 517 milioni di azioni. Non il 2011 ma il 2012 potrebbe essere l'anno giusto per vedere Facebook quotato in borsa.

Intanto secondo Beppe Grillo il social network di Zuckerberg non sarà altro che la prossima bolla mondiale.

Secondo quanto scrive sul suo blog: 'ad ognuno dei 500 milioni di utenti di Facebook è stato attribuito il valore di 100 dollari. Senza iscritti Facebook varrebbe zero. Se io e mio figlio, ad esempio, cancellassimo il profilo, il valore di Facebook diminuirebbe all'istante di 200 dollari. Il capitale sono gli utenti, i loro contenuti e le loro reti di relazione e non la piattaforma, ma Facebook è un mondo chiuso in sé stesso nell'universo di Internet, chi vi entra non vi può più uscire. Lasciate ogni speranza, o voi che entrate'.

La deriva di Grillo è un po' populista e sorprende che sia proprio lui - che tra blog, Meetup ed i social network ha costruito un vero e proprio movimento ed un mercato attorno alla sua figura - continui a contestare lo strapotere di Facebook.

 (foto © LaPresse)

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016