Excite

Barack Obama su Twitter: "Four more years" il più ritwittato di sempre

  • Twitter.com

Four more years”. Non appena ha ricevuto notizia della rielezione - annunciata dalle emittenti Usa in base alle proiezioni - Barack Obama ha twittato. Il presidente degli Usa ha scritto un messaggio per ringraziare i suoi sostenitori, con la foto che lo ritrae sorridente e abbracciato alla moglie Michelle. Il messaggio, che guarda al futuro con la scritta “Altri quattro anni”, e la foto, rappresentano il post più ritwittato di sempre.

Le elezioni statunitensi raggiungono, così, un record storico di oltre trentuno milioni di tweet nel corso della notte elettorale: l’evento politico più seguito sul social network nella storia americana.

Già nella serata di ieri Twitter ha annunciato: “Urgente: i tweet legati a #elections2012 supereranno oggi gli 11 milioni”. Poi ha scritto: “Dopo aver registrato 10 milioni di tweet durante il primo dibattito televisivo, ci aspettiamo che questa giornata segni un nuovo record”.

Alle 4.00 ora italiana è stato raggiunto il record di 20 milioni di cinguettii, e alle 8.00 si è arrivati a 31 milioni. Tantissimi elettori hanno usato Twitter e Facebook per annunciare per quale dei due candidati hanno votato, usando l’hashtag #Ivoted. L’Italia ha fatto la sua parte con #GoodLuckObamaFromItaly.

Foto: anche in Italia Twitter tutto per Barack Obama

Sia su Facebook che su Twitter Obama e Romney hanno continuato fino all’ultimo a postare appelli per il voto, mentre su Twitter il risultato finale delle presidenziali Usa suscita, ovviamente, anche ironia nei confronti del candidato repubblicano sconfitto. “Ora, da qualche parte, c'è una sedia vuota che se la ride di Clint Eastwood”, ha ricordato un utente a proposito dell'apparizione dell'attore e regista alla convention repubblicana.

C'è, infine, anche un richiamo alle squadre di basket Nba il messaggio 'Chicago bulls 290 - 201 Boston celtics' (dove il riferimento è ai voti elettorali già assegnati), mentre un altro utente consiglia a Romney “per il discorso, dà la colpa a Donal Trump”, ricordando i duri toni anti-Obama del miliardario re dell'immobiliare.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017