Excite

Barack Obama lancia il suo social network

 La politica online sta assumendo un valore sempre più importante, e dopo l'iniziativa di Antonio Di Pietro di raccontare su YouTube cosa succede durante il Consiglio dei Ministri, quella di Hillary Clinton di avviare un dialogo su internet, ad esempio con Yahoo! Answers, ecco il personaggio americano del momento, Barack Obama, che lancia addirittura un proprio social network.

Il candidato democratico alla Casa Bianca e senatore dello Stato dell'Illinois ha dato vita a MyBarackObama.com, un sito che permette a tutti i supporter di Obama di iscriversi, aprire un blog, avere degli amici nel network, avviare conversazioni, pianificare eventi pubblici in ambito locale. Insomma, un vero e proprio clone di MySpace ricostruito ad hoc per le proprie esigenze politiche.

La campagna elettorale la fanno gli stessi cittadini per coinvolgere altri cittadini e lo spirito collaborativo del Web 2.0 trova un suo naturale sbocco in ambito elettorale. Una community destinata a crescere autonomamente ma allo stesso tempo "controllata" dallo staff di Obama, che - si presuppone - farà in modo che tutto segua il percorso migliore per promuovere il suo candidato.

Tra le funzioni del social network c'è "My fundraising", dove i supporter del candidato di colore possono raccogliere fondi per le proprie iniziative locali.

Barack Obama ha capito che il suo successo dipende anche da una occupazione capillare in Rete. La sua presenza su internet si estende infatti ad altri spazi ufficiali su Facebook e YouTube. Ormai è chiaro che il rapporto di fiducia con gli elettori si guadagna anche con il web, sfruttandone tutti gli strumenti, a partire da blog e video.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016