Excite

Arrestato il pedofilo ricercato sul web

La ricerca sul web ha dato i suoi frutti: il pedofilo ricercato in tutto il mondo è stato identificato e arrestato a Bangkok. Si chiama Christopher Paul Neil, 32 anni, canadese.

L'uomo, atterrato all'aeroporto di Bangkok, è stato riconosciuto grazie alle telecamere di sicurezza ed arrestato dalle forze dell'ordine della Thailandia (guarda le immagini della sua cattura). Decisivo il supporto di cinque navigatori che hanno dato all'Interpol il suo nome.

Il segretario generale dell'Interpol ha ringraziato gli internauti che hanno permesso di dare un nome al volto ritratto nelle foto rilasciate sul web: "La risposta ed il contributo della gente sono stati di vitale importanza". Solo tre giorni dopo l'appello web, il network che riunisce la Polizia di 186 paesi ha ottenuto le informazioni necessarie per individuare l'uomo. In particolare sono arrivati 350 messaggi di aiuto, di cui 5 decisivi. L'Interpol ha anche pubblicato la foto del suo passaporto e quella del docuemento di ingresso in Thailandia.

Neil, che fino ad ora ricopriva il ruolo di insegnante in Corea del Sud, rischia ora fino a 20 anni di carcere per aver ripetutamente abusato di minori.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016