Excite

Apple, Steve Jobs: arriva biografia dell'ex fidanzata Chrisann Brennan

  • Getty Images

Steve Jobs nella sua vita passata era stato un pilota d'aerei della Seconda Guerra Mondiale. Ne era convinto il guru di Apple. E a raccontarlo è la prima ragazza del fondatore di Apple, Chrisann Brennan, nel libro in uscita 'The Bite in the Apple: A Memoir of my Life with Steve Jobs'.

E poi un altro aneddoto: a 15 anni dalla fine della loro relazione, chiamò l'ex fidanzata per dirle che l'amore con lei era sublime, si legge ancora nel libro.

Negli estratti del libro pubblicati dal New York Post si legge che la relazione tra i due è durata ben cinque anni e si è conclusa nel 1977, dopo che Brennan, allora 23enne, è rimasta incinta della figlia Lisa.

Jobs per anni ha negato di esserne il padre, ma nel 1979 arrivava il test di paternità che confermava che Lisa era figlia sua. Soltanto più tardi il papà dell'azienda di Cupertino accettò di mantenere la ragazza, pagandole gli studi ad Harvard.

"Steve spesso mi diceva che era convinto di aver vissuto durante la Seconda Guerra Mondiale – racconta la Brennan - e che quando guidava aveva l'impulso di tirare indietro il volante come durante un decollo".

I due hanno vissuto assieme al loro amico Daniel Kottke, uno dei primi dipendenti di Apple. Brennan ha spiegato che rimase scioccata quando, a circa 15 anni dalla fine della storia, Jobs la chiamò per ricordarle che il sesso con lei era stupefacente. All'epoca, Jobs era già sposato con Laurene Powell, dalla quale ha avuto tre figli.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017