Excite

Apple prepara la sua web radio e lancia la sfida a Pandora

  • Infophoto

Una web radio targata Cupertino. Apple sfida Pandora. Secondo il Wall Street Journal, l'azienda della mela morsicata sta pensando a un servizio personalizzato di web radio che funzioni su iPhone, iPad, Mac e probabilmente anche Windows. Di certo, però, non potrà essere utilizzato con i dispositivi che usano Android, il sistema operativo di Google, principale concorrente di Apple.

Musica in streming, confezionata su misura per gli utenti secondo quanto rivela la stampa statunitense. Dovrebbe trattarsi di una sorta di applicazione preinstallata sui dispositivi Apple, iPhone e iPad, capace di connettersi agli account iTunes degli utenti per trarre informazioni sui loro gusti e personalizzare la playlist.

Apple si lancia sulla tv via cavo statunitense

Apple, secondo quanto riportano i media a stelle e strisce, starebbe già trattando con le principali etichette discografiche, con le quali starebbe cercando accordi più flessibili rispetto alla maggior parte dei servizi legati alla musica che funzionano in base a licenze molto restrittive, per esempio, limitando il numero di volte in cui le canzoni di un particolare artista possono essere riprodotte nel giro di un'ora. Sempre il Wall Street Journal, che ha anticipato la notizia, lascia comunque intendere che il piano di Apple non sarà immediatamente attuato. E' difficile, dunque, che la funzione di web radio sarà integrata nel nuovo iPhone 5, che sarà presentato il prossimo 12 settembre.

Come nel caso di Pandora, l'innovativo servizio di internet radio, nato negli Stati Uniti, che si appoggia al Music Genome Project, tutto sarà gratuito, ma la musica sarà interrotta da pubblicità. Oltre a Pandora, dunque, l'offerta di Apple entrerebbe in diretta concorrenza con i servizi di Web radio che già esistono, tra cui anche i famosi Slacker e iHeartRadio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017