Excite

Apple, OS X Yosemite: napoletano e siciliano tra le lingue disponibili

Dal prossimo autunno potremmo utilizzare il nostro computer anche in napoletano e in siciliano: questo sarà possibile grazie ad Apple che, con il suo nuovo OS X Yosemite, in uscita tra pochi mesi, andrà ad ampliare le lingue disponibili introducendo anche quelle regionali. Perché l'azienda di Cupertino ha fatto questo cambiamento? E come potremo trovare tutti i nuovi dialetti?

Apple, tutte le novità del nuovo OS X Yosemite

La decisione, quasi unica nel suo genere, è stata effettuata seguendo i consigli dell'UNESCO che ha inserito proprio napoletano e siciliano tra le lingue madre: perché, dunque, non fare un piccolo sforzo e aggiungere entrambe tra le opzioni del suo nuovo sistema operativo? Prima di Apple solo Wikipedia aveva tentato un esperimento del genere: la famosa enciclopedia online, infatti, è ormai presente sul web anche con le sue versioni regionali. Qui troviamo, però, tanti dialetti con cui possiamo consultare le varie voci: oltre a napoletano e siciliano, ad esempio, anche genovese o milanese.

Come formattare un Mac senza CD

Attivare questa funzione su Mac sarà davvero semplice: una volta scaricato il nuovo OS X Yosemite sul proprio computer basterà andare nel “Pannello di controllo”, da qui scegliere l'opzione “Lingua e Zona” e cercare italiano. Vicino a quest'ultima parola si potrà ora trovare un simbolo, un classico “+” che, una volta premuto, attiverà un menù a tendina in cui, appunto, saranno presenti napoletano e siciliano. A questo punto, dopo aver effettuato la scelta basterà confermare per godersi il proprio dialetto sul Mac.

Si tratta indubbiamente di una novità che, seppur non essenziale dal punto di vista funzionale, può essere molto apprezzata dalle tante persone che, in tutto il mondo, utilizzano dialetti sin ora non inseriti nelle impostazioni di base dei vari prodotti tecnologici. La decisione, infatti, di ampliare le lingue ha interessato idiomi provenienti da tutti gli angoli della terra e, quasi sicuramente, è solo il primo passo di un ampliamento ancora maggiore

Per provare a utilizzare il nostro computer anche in napoletano e in siciliano non ci resta, dunque, che aspettare i prossimi mesi: dopo la fase beta, infatti, Apple rilascerà, per tutti, il suo nuovo OS X Yosemite nel corso dell'autunno 2014.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017