Excite

Apple: mail bufala per cambiare ID, cosa succede se si clicca su link

  • Getty Images

Una bufala segnalata in giro da più parti e che potrebbe raggiungere anche gli utenti italiani. Si tratta di una mail di notifica che ha già mandato nel panico parecchi utenti Apple in giro per il mondo.

Nella mail si parla di “modifiche alle informazioni legate al proprio Apple ID” e viene chiesto all'utente di resettare la propria password se le modifiche non sono state autorizzate dal proprietario dell’account. In realtà si tratta di una bufala bella e “buona” creata proprio per rubare i dati degli utenti Apple.

Uno dei primi a segnalarla in rete è stato Hoax Slayer, esperto in questo tipo di segnalazioni che riporta anche il testo in inglese del testo e spiega che “pretende di provenire da Apple e sostiene che le informazioni ID Apple del destinatario sono state aggiornate. Il destinatario viene, così, invitato a cliccare su un link e cambiare la password se il cambiamento non è stato autorizzato”.

Hoax Slayer riporta anche il testo della mail: “Oggetto: Account Info Change - Salve, le seguenti informazioni per il suo ID Apple [indirizzo email] sono state aggiornate il 04.11.2013: epese di spedizione e/o indirizzo di fatturazione. Se queste modifiche sono state apportate per errore, oppure se si ritiene una persona non autorizzata abbia avuto accesso all'account, si prega di reimpostare la password dell'account immediatamente a questo link (...). Per rivedere e aggiornare le impostazioni di protezione accedere a questo link (...). Questo è un messaggio automatico. Si prega di non rispondere a questa email. Per ulteriore assistenza visitare il sito di supporto di Apple. Grazie, Apple Customer Support”.

Il messaggio, ovviamente, non arriva da Apple e nulla di quanto riportato nella mail, modifica dati e aggiornamenti, si sono effettivamente verificato. Si tratta di un caso di phishing per cercare di avere accesso ai dati personali degli utenti e chi clicca sul link viene reindirizzato a una falsa pagina di Apple che chiede di fornire i dati del proprio account – incluso il numero di carta di credito – per verificare la propria identità. In questo modo i dati saranno in possesso di chi ha inviato la mail che potrà utilizzarli per frodi sul web. Per questo motivo l'invito agli utenti è sempre lo stesso: fare molta attenzione a mail sospette e non verificate e in qualsiasi caso segnalarle immediatamente.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017