Excite

Apple: MacBook Air richiamati per problemi memorie flash

  • Getty Images

Apple ha ordinato il richiamo di alcuni MacBook Air prodotti fra il giugno 2012 e lo stesso mese del 2013 per prevenire una serie di potenziali problemi con la memorie flash dei dispositivi.

Come si legge sullo stesso sito dell'azienda di Cupertino un semplice test online è in grado di stabilire se il sistema di memoria è difettoso o meno. Se così dovesse essere i drive verranno sostituiti gratuitamente.

Ieri, intanto, la stessa Apple ha presentato il nuovo iPad Air, con retina display, il 43% più sottile della versione precedente e con un peso di 500 grammi.

La novità tanto attesa nel corso dell'evento dal Yerba Buena Center di San Francisco, dunque, non si è fatta attendere. Il nuovo tablet avrà un processore A7 da 64-bit, lo stesso montato sul nuovo iPhone 5S, a attraverso il nuovo chip avrà una velocità di 8 volte superiore ai precedenti e una grafica 32 volte più veloce.

Per la prima volta, poi, iPad userà la tecnologia MiMo wifi per rendere ancora più veloce la connessione. Tra le altre caratteristiche una fotocamera da 5 megapixel e video 108p Hd.

Durante l'evento allo Yerba Buena Center di San Francisco, Apple ha anche presentato la nuova generazione di Ipad Mini con diplay Retina e monteranno un processore A7 da 64-bit, lo stesso montato sul nuovo iPhone 5S. Come iPad Air saranno disponibili dalla fine di novembre.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017