Excite

Apple: hacker rubano a Fbi dati clienti iPhone e iPad

  • Infophoto

L'Fbi sarebbe in possesso di un elenco con i dati personali di milioni di proprietari di iPhone e iPad. Parola degli hacker Antisec, gruppo legato al famoso Anonymous, che per provarlo ha pubblicato sul web un estratto di questa lista in cui sono indicati i numeri di serie dei dispositivi che utilizzano il sistema operativo di Apple, iOS, e alcuni dettagli dei loro proprietari.

Dalla lista pubblicata dagli hacker sono stati eliminati i dati personali come nome, indirizzo e numero di cellulare degli utenti dei dispositivi, informazioni che, secondo Antisec, restano tuttavia in mano dell'agenzia federale investigativa.

L'azienda di Cupertino, infatti, fino al febbraio scorso utilizzava un numero di serie per iPhone e iPad per identificare ogni dispositivo e impedire in tal modo la copia delle applicazioni. Questo servizio è stato poi bandito dalla stessa Apple per questioni di privacy degli utenti. Antisec ha dichiarato di essere entrato in possesso della lista incriminata, che conterrebbe al suo internooltre 12 milioni di contatti, attraverso il computer di un agente dell'Fbi di New York. Al momento c'è grande imbarazzo al quantier generale dell'Fbi che si nasconde dietro un secco “No comment”.

Nel frattempo, però, un sito web ha realizzato un database con i dati resi pubblici da AntiSec per verificare se tra i milioni di terminali violati ci sia anche il proprio. Il tutto sempre in base al famoso codice identificativo associato ad ogni prodotto Apple, “unique device IDs”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017