Excite

Apple 1: la prima creatura di Steve Jobs venduta all'asta a 500mila euro

  • Getty Images

Il primo, storico, computer Apple è stato venduto per quasi mezzo milione di euro (640.000 dollari). Ci ha pensato una casa d'aste tedesca che ha, poi, annunciato di aver venduto "Apple 1". Secondo Uwe Rechner, portavoce della Auction Team Breker che si è occupata dell'asta, si tratterebbe di un nuovo record per computer di questo tipo, mentre l'identità dell'acquirente rimane ancora segreta.

Video, Ecco Apple I: venduto all'asta a 500mila euro

Il primo computer realizzato dallo scomparso creatore di Apple Steve Jobs presentava caratteristiche che oggi fanno sorridere: processore da 1 Mhz, una Ram da massimo 48 Kb, una scheda madre da 30 chip, una tastiera alfanumerica e un display video da 40×24 caratteri.

"Apple 1" è stato realizzato nel 1976 da Steve Jobs insieme a Steve Wozniak nel garage della casa dei suoi genitori. Ne furono costruiti solo 200 modelli. Fu commercializzato dal luglio 1976 all'agosto 1977 inizialmente al costo di 666,66 dollari. La catena Byte Shop ne comprò le prime 50 unità. Oggi ce ne sono in esecuzione ancora sei.

Nel 2010 un altro Apple I è stato venduto da Christie's per 133.250 sterline, circa 158mila euro è l'acquirente è stato un imprenditore italiano, Marco Boglione, presidente di BasicNet: sulla scatola originale con numero di matricola 82 c'era segnato anche il luogo per l'eventuale restituzione e l'indirizzo corrispondeva al garage dei genitori di Steve Jobs. Dopo l'asta, addirittura Wozniak inviò un email di congratulazioni a Boglione scrivendo che sapeva di aver fatto qualcosa di storico nel 1976, ma allora non immaginava che avrebbe avuto successo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017