Excite

AOL cerca blogger per lavorare gratis

A quanto pare l'Huffington Post e la diatriba tra Arianna ed i blogger non ha insegnato nulla, anzi.

Dopo aver acquistato l'Huffington Post e il noto blog americano TechCrunch (che sta causando un conflitto d'interessi), AOL continua a cavalcare il mondo della blogosfera.

Mentre contro Arianna Huffington si è scagliata una gigante class action, AOL ha circa una settimana per reclutare 8000 blogger da impiegare per l'informazione locale della sua piattaforma Patch.

AOL intende offrire uno spazio gratuito per creare un proprio blog personale ospitandolo nei siti del network di AOL: i blogger scriveranno gratis in cambio della solita moneta, la visibilità. Il numero è abbastanza vasto poichè Patch si occuperà di cronaca locale dunque c'è bisogno di raccontare la realtà in tanti luoghi diversi.

AOL intende non pagare il blogger per una questione di obiettività giornalistica: la fama di stare sul network di AOL e dell'Huffington Media Group scrive David Cotey al posto dei guadagni.

La spunteranno gli editori oppure il mondo che fa parte agli scrittori, giornalisti, blogger?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016