Excite

Antoni Gaudí: Doodle di Google per i 161 anni dalla nascita dell'architetto catalano

  • Google.com

Google dedica un Doodle“artistico” ad Antoni Gaudí, in occasione dei 161 anni dalla sua nascita. Il grande architetto catalano, nato a Barcellona proprio il 25 giugno 1852, è considerato il più grande esponente del modernismo catalano.

Scorrendo il mousse sul Doodle è possibile riconoscere le opere più famose di Gaudí mentre cliccando tutto rimanda alla pagina “161° anniversario della nascita di Antoni Gaudí” con i consueti risultati della ricerca.

Gaudì, definito dal Le Corbusier come il "plasmatore della pietra, del laterizio e del ferro", nel 1883 a soli 31 anni, venne nominato architetto capo della costruzione in città del tempio espiatorio della Sagrada Família.

Sempre nello stesso anno cominciò a costruire la Casa Vicens, reinterpretando lo stile mudejar accostando mattone e azulejo.

Nel 1900, poi, arrivarono i suoi maggiori capolavori, quasi tutti a Barcellona: il parco Güell, la Casa Batlló e la chiesa della Colònia Güell a Santa Coloma de Cervelló.

Sette delle sue opere, situate a Barcellona, sono state inserite nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'Unesco nel 1984. Si tratta di: Parco Güell (1900-1914), Palazzo Güell (1886-1888), Sagrada Família (1883-1926), Casa Batlló (1904-1907), Casa Milà (detta La Pedrera) (1906-1912), Casa Vicens (1883-1888) e Cripta della Colonia Güell (1898-1915).

Gaudì morì il 10 giugno del 1926 a 73 anni: pochi giorni prima mentre si stava recando in chiesa per pregare e confessarsi, cosa che faceva tutti i giorni, fu investito da un tram. Non aveva con sé documenti ed era malvestito così, scambiato per un mendicante, non fu immediatamente soccorso. Fu sepolto nella cripta costruita in una parte dell’eterno cantiere della sua Sagrada Família.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017