Excite

Antenna GSM esterna: funzionalità e prezzi

Un’antenna GSM esterna serve, sostanzialmente, ad aumentare le cosiddette “tacche” del proprio telefonino, in zone nelle quali la ricezione non è particolarmente alta. Si tratta, nel dettaglio, di un semplice e diffusissimo kit, il quale permette, mediante un’antenna da installare esternamente all’impianto di telefonia, il normale di utilizzo di telefoni cellulari di tipo GSM o, anche, UMTS. A volte infatti, può accadere che, nonostante la zona sia sufficientemente coperta per quanto riguarda la presenza di “campo”, i telefoni presenti non riescano a funzionare bene. A questo, soprattutto, serve un kit con antenna esterna, oltre che in quei casi nei quali non vi sia buona copertura in genere.

Iter di installazione

Solitamente, le antenne hanno già un cavo di circa una decina di metri, il cui spinotto va installato sul palo più vicino. A questo punto, occorre orientarla in direzione del ripetitore più vicino, qualunque gestore sia. Una volta collegato il cavo uscente dall’antenna ad una presa, va inserito sul telefono l’anello circolare induttivo. Se l’operazione di installazione è andata a buon fine, sul display del cellulare compariranno le consuete tacche, le quali indicano la forza e la presenza del segnale che si è ottenuto mediante l’antenna esterna. Al contrario, non dovesse comparire la presenza di campo, occorre direzionare nuovamente l’antenna. In questo caso, se si è deciso di proseguire all’installazione senza l’aiuto di un tecnico specializzato, è opportuno eseguire una serie di piccoli spostamenti con l’antenna, di circa 45 gradi ciascuno. Ci si sofferma ogni volta per oltre 30 secondi, alla ricerca della zona con più tacche. Per eseguire al meglio l’operazione e individuare la zona di ricezione maggiore, bisogna girare su se stessi con l’antenna per tutti i 360 gradi, in modo da non avere dubbi su quale sia il punto con più campo verso cui direzionare l’antenna esterna.

Costi e offerte

Tra le possibilità di acquisto di un’antenna GSM esterna, si segnalano alcune offerte, appartenenti a marche differenti. Il Rip 02 della Primal ad esempio, si aggira intorno ai 70 euro, ed è un kit molto completo, con un’antenna direttiva assemblata di tutto e in grado di captare segnali anche a bassa intensità. Ideale, ad esempio, per quegli utenti che vanno in vacanza in aree isolate, tanto che è garantita da parte dell’azienda la possibilità di installare l’antenna praticamente ovunque, compresi gli alberi. Di circa una quindicina di euro più economico, è il prodotto della EzDirect, con un cavo di tre metri collegato all’antenna esterna e contenente, nella propria offerta, anche l’adesivo per il fissaggio alla parete, oltre all’adattatore per il collegamento. Chiude la proposta di Telcom Instruments,con la propria Antenna Yagi ad alto guadagno, con prezzo intorno ai 30 euro e ideale per telefonini Tim e Vodafone. Tutte queste offerte, sono disponibili online ai vari siti delle aziende citate.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016