Excite

Anonymous appoggia Minds, il social network che tutela la privacy

  • Facebook

Anonymous è conosciuto in tutto il mondo come un collettivo di hacker su scala globale che si batte contro il sistema. Il volto di Guy Fawkes è diventato un'icona del nostro tempo un po' come quello di Che Guevara lo è stato per le generazioni degli anni ottanta o novanta. Minds è un nuovo social network che più che puntare su funzionalità innovative ha deciso di puntare su un aspetto completamente trascurato dalla concorrenza: la tutela della privacy.

Qual è, quindi, il connubio tra queste due realtà? E' presto detto. Minds ha un codice completamente open source, un po' come accade per Linux nelle sue varie reincarnazioni. Questa caratteristica offre agli sviluppatori la possibilità di contribuire ed aggiornare continuamente il social network. Dal punto di vista della tutela della privacy Minds si propone di rendere assolutamente invisibili i dati degli utenti agli investitori pubblicitari ed al social stesso.

Scopri Facebook Moments

Ogni utente non dovrà temere per i propri dati personali che non finiranno in enormi banche dati oppure nella lista della spesa di questo o quel brand. La garanzia che tutto questo avvenga veramente? Il fatto che il codice sia open source mette in chiaro sia i problemi di sicurezza che l'effettiva segretezza dei dati.

Guarda la presentazione di Minds

#VIDEO1#

Questo social del popolo e per il popolo ha attirato l'attenzione del collettivo Anonymous che ha deciso di aggregare una serie di sviluppatori per migliorare la sicurezza e l'efficienza di Minds. La fase di lancio di Minds, anche per questa inaspettata partnership, ha avuto un gran bel successo.

Scopri Sidewalk Labs di Google

Dal punto di vista funzionale il social network non offre clamorose novità se non un sistema a punti che premia gli utenti più attivi che vedranno i loro post più in alto nella lista delle notizie del giorno. Per il resto è tutto molto classico. Ogni persona può avere i suoi amici e condividere con loro contenuti di ogni genere. Riuscirà Anonymous ad infliggere un altro colpo mortale alle multinazionali del web? Ai social l'ardua sentenza.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017