Excite

Anche la Sony sfida YouTube

Arrivano altri rivali per YouTube. La Sony Corp. ha oggi annunciato il lancio di un suo sito di video sharing. Il portale sarà inizialmente disponibile solo in Giappone, dove domani avrà luogo l'inaugurazione ufficiale.

Prima di lanciare il sito anche nel resto del mondo, la Sony vuole saggiare la reazione del pubblico nipponico. Ancora non si conoscono i dettagli sulle funzioni e le novità del servizio, ma vi aggiorneremo appena ci saranno ulteriori novità.

E tra i rivali di YouTube, la Microsoft continua uno strano balletto fatto di siti pubblicati, poi chiusi, poi riaperti. E' il caso di Soapbox, il portale video lanciato a febbraio che è stato poi chiuso, ufficialmente per permettere un aggiornamento del sistema relativo ai filtri per il rispetto dei copyright.

Soapbox è tuttora chiuso, ma la Microsoft ha lanciato un nuovo sito, la beta di Msn Video, che di fatto utilizza lo stesso motore di Soapbox, e contiene diversi filmati esclusivi. Tra le caratteristiche principali, la possibilità di guardare i video e contemporaneamente navigare alla ricerca di altre clip.

Riusciranno le mosse di Microsoft ad attirare finalmente l'attenzione degli internauti? Il mezzo flop di Soapbox dimostra chiaramente quanto sia difficile scardinare il dominio di YouTube.

Aggiornamento del 27/4: il portale video della Sony è ora online. Il suo nome è eyeVio e come detto solo gli utenti giapponesi possono iscriversi.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016