Excite

Alla scoperta della Twitosfera italiana

Attorno a Twitter, sicuramente il sito 2.0 dell'anno, si è creata un'attenzione tanto grande che si è arrivati a parlare di "Twitosfera", un vero e proprio mondo fatto dei tantissimi utilizzatori del servizio che permette di comunicare in ogni momento cosa si stia facendo.

Il blog Twitter Facts, con la collaborazione di Tony Siino, ha realizzato una prima analisi della Twitosfera italiana, basata su 706 account italiani iscritti a Twitter.

Il boom del sito è avvenuto nel mese di gennaio, quando il numero di iscrizioni è aumentato vertinigosamente. Il precursore, primo iscritto italico, risulta essere l'utente aron, che ha iniziato a twitterare il 30 giugno 2006.

Il 25% degli utenti ha da 1 a 4 amici, la media generale è di 32 amici, e solo il 7% degli iscritti ha oltre 100 amici. Per quanto riguarda i followers, cioè le persone che seguono gli aggiornamenti di un determinato account, il 29% ne ha 1-4, mentre solo il 5% può vantarsi di avere oltre 100 amici che seguono tutti i propri spostamenti.

Lo studio fornisce anche delle classifiche dei twitteranti. I più seguiti sono volti nomi della blogosfera: Pandemia ha 355 followers, Fullo 297, Giovy 258, Chewbacca 237 e Andrea Beggi 232.

Coloro che scrivono di più sono invece Catepol (2308 aggiornamenti), Last Mac News (1293), Gecco (1291), Eio (1143) ed Elena (1090).

I dati relativi all'Italia vengono rapportati agli studi fatti precedentemente su Olanda e Belgio. Ne risulta che gli utenti italiani hanno più amici, più followers e scrivono molto di più rispetto a quelli degli altri paesi presi in considerazione. Insomma, la Twitter-mania da noi non sembra conoscere rallentamenti.

[foto di adactio]

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016