Excite

Al via la Social Media Week, Torino si candida a città più social

  • Infophoto

Parlare dei social media “oggi non è più un'opzione, ma un'esigenza, perché viviamo una vita permeata dalle tecnologie digitali e non c'è settore che oggi non possa essere ripensato e progettato attraverso le potenzialità della rete. Un tema che si connette bene a quello della trasformazione delle città in smart city, attraverso le tecnologie digitali”. Lo ha sottolineato il sindaco di Torino Piero Fassino presentando la Social Media Week, che fino al 28 settembre si svolgerà contemporaneamente il 14 città di tutto il mondo, con lo svolgimento simultaneo in rete.

Partecipano alla Social media week, oltre a Torino, Barcellona, Berlino, Bogotà, Chicago, Glascow, Hong Kong, Londra, Los Angeles, San Paolo, Seoul, Shanghai e Vancouver.

Tutti a Torino, capitale dei social media

La Social media week torinese prevede un programma ricchissimo con un hashtag per ogni giornata: partecipare (giornata dedicata a comunicazione pubblica e social media); innovare (new econmy, start up ed economia della rete), produrre( dedicata alle aziende che stanno 'riadattano' ai nuovi mezzi di comunicazione), creare (come la cultura sta cambiando la propria comunicazione attraverso nuovi strumenti), e viaggiare ( mezzi di fruizione e organizzazione di un viaggio con i social media).

Oltre 40 appuntamenti che potranno essere seguiti in streaming. Un'iniziativa importante tanto che “Torino e la regione Piemonte si candidano a diventare la sede permanente della Social media week, ospitando la prossima edizione e quelle che verranno”, ha anche aggiunto Michele Coppola, assessore alla Cultura della Regione Piemonte, annunciando che “iniziamo a lavorare ad un comitato organizzatore, che annunceremo alla fine della settimana, che coinvolga anche le aziende e che lavorerà all'evento almeno fino al 2015”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017