Excite

Guida all'acquisto di un adattatore da SCART a HDMI

Un adattatore da SCART a HDMI è un dispositivo che consente di collegare una periferica dotata di uscita SCART a un'apparecchiatura con in ingresso HDMI. L'esempio più comune può essere quello del tradizionale videoregistratore che vuole essere collegato a un TV HD dotato appunto di ingresso HDMI.

Questo tipo di dispositivi hanno le sembianze di piccole scatole dove da uno dei lati c'è appunto una presa di tipo SCART, accompagnata molte volte da altri tipi di ingressi, dall'altro lato invece c'è un cavo HDMI. Il funzionamento di un adattatore è molto semplice, una volta che il segnale analogico entra nel dispositivo viene migliorato e adattato in segnale digitale, per essere poi supportato dai vari dispositivi come in questo caso ad esempio il televisore.

Ovviamente la resa qualitativa dell'immagine non sarà la stessa di un segnale privo di conversioni, tuttavia può rappresentare un'ottima soluzione per chi non dispone di periferiche con questo tipo di uscita.

Il costo di un adattatore SCART HDMI può variare dai 70 ai 150 euro, generalmente gli adattatori più costosi sono quelli che garantiscono una resa del segnale più affidabile e pulita.

Bisogna riflettere bene prima di acquistare un adattatore di questo tipo poiché come già detto non garantisce degli alti standard qualitativi, può però risultare indispensabile se non si hanno altre alternative, come ad esempio il collegamento tramite cavo composito.

Per l'acquisto è possibile rivolgersi ai principali negozi di elettronica presenti su tutto il territorio o ai centri di vendita e assistenza per prodotti audio/video. In alternativa è possibile acquistare un adattatore SCART HDMI direttamente da internet tramite uno dei numerosi negozi online presenti in rete.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016