Excite

A Roma la prima Notte bianca 2.0

La Notte bianca 2007 a Roma sarà un appuntamento non solo all'insegna della tradizione, ma anche caratterizzato da un uso delle ultime trovate tecnologiche, che in tempo reale permetteranno di vedere il movimento generato dalle persone in strada.

Un progetto importante, chiamato Wiki City Rome, e ideato dal Massachussets Institute of Technology. Anche i partner sono di spicco: Telecom Italia, Hitachi, Atac, Telespazio, La Repubblica, Trenitalia, SPG Seat Pagine Gialle. L'obiettivo del progetto è quello di misurare la mobilità dei pedoni in città, utilizzando come strumento le onde dei telefonini. Monitorando e tracciando gli spostamenti dei singoli telefoni cellulari (senza rubare nulla alla privacy), si creerà una mappa dettagliata e completa dei movimenti della gente. Guarda alcune immagini esemplificative.

"In sintesispiega Paolo Cellini, Direttore della Divisione Internet di SPG - il progetto consiste nel rilevare e nell'evidenziare su ortofoto ad altissima definizione della città i movimenti delle folle, la localizzazione degli eventi, gli spostamenti di personaggi famosi e la posizione in tempo reale dei bus e dei treni della città". Il tutto sarà pubblicato in tempo reale sui siti legati all'evento, visual.paginegialle.it e lanottebianca.it, che conterranno anche aggiornamenti via web-cam.

Come spiegato da Cellini, nella mappa degli spostamenti ci saranno anche dei sorvegliati speciali, i vip, la cui posizione sarà indicata anch'essa in tempo reale. I romani potranno perciò sapere dove si trovano Veltroni, Totti e le altre celebrità in strada.

Ma con questa tecnologia sarà soprattutto possibile seguire le masse di persone, correndo ai ripari e gestendo le situazioni di "flusso" più critiche, in modo da evitare resse e assembramenti. La notte bianca della capitale si terrà dalle 22 di sabato 8 settembre alle 5,30 di domenica. E quest'anno, sarà decisamente 2.0.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016