Excite

Come cancellare cronologia Google: la procedura corretta

Come cancellare la cronologia Google, ovvero la "storia" della nostra navigazione sul web ed i file connessi alle pagine visitate, memorizzate dal server. Ecco le istruzioni per farlo velocemente in modo da non ritrovarsi memorizzati sul computer i percorsi di ricerca intrapresi, le pagine già visitate ed i contenuti visualizzati.

    Infophoto

La procedura di cancellazione per Windows

Una delle possibilità rese disponibili dai browser è quella di poter visionare una cronologia aggiornata dei siti web visitati, ovvero di un elenco di pagine che già abbiamo visionato e che vengono registrate in memoria per agevolare le successive. Tra questi siti web rientra anche Google, con le ricerche da noi effettuate. Questo rappresenta sì una comodità per quanto riguarda la velocità e la semplicità ma alcune persone potrebbero mettere in discussione la questione "privacy" qualora non volessero che altri venissero a conoscenza dei siti che visitano abitualmente o sporadicamente, sopratutto se si utilizza un computer in condivisione con altre persone (come avviene ad esempio negli uffici). Ecco quindi come cancellare la cronologia di Google, quindi i siti web visitati, attraverso i broswer più utilizzati: Firefox, Internet Explorer 8 e Google Chrome.

Firefox: prima di tutto, bisogna cliccare sul menu “Strumenti” dopodichè va selezionata la voce “Cancella cronologia recente”. A questo punto il broswer prodotto da Mozilla Foundation permette l'eliminazione totale o parziale della cronologia: dal menu a tendina “Intervallo di tempo da cancellare" è possibile selezionare l’opzione “tutto”. Bisogna però prestare attenzione a non selezionare la voce “Accessi effettuati” se non si vuole cancellare anche le password memorizzate nel momento dell'accesso a pagine web che ne abbiano richiesto l'inserimento. Quindi, cliccare su “Cancella adesso” per ultimare la procedura.

Internet Explorer 8: il più popolare dei broswer firmato Microsoft consente l'eliminazione della cronologia Google selezionando sul menu “Strumenti” la voce “Opzioni intrnet” e poi “Cronologia esplorazioni”. A questo punto cliccando la voce “Elimina” apparirà la finestra “Elimina cronologia esplorazioni”: andranno dunque selezionate le voci “Cronologia”, “Dati dei moduli” e “Cookie”. Per terminare la procedura, basta cliccare su “Elimina”.

Google Chrome: broswer di Google, è sicuramente quello più versatile e veloce. Per eliminare l'attivazione della memorizzazione della cronologia basta cliccare sull'icona presente in alto a destra a forma di chiave inglese, selezionare "Cancella dati di navigazione" e successivamente, nella finestra di dialogo che viene visualizzata, selezionando la casella "Cancella cronologia di navigazione". Comparirà il menu da cui andrà selezionata la quantità di dati che si intende eliminare: qualora si voglia cancellare tutta la cronologia si dovrà selezionare la voce "tutto" oppure selezionare solo le parti di interesse. Infine, la procedura si conclude al momento del clic su "Cancella dati di navigazione".

La procedura di cancellazione per Mac

Google Chrome, in quanto broswer disponibile anche per Mac, segue per la casata Apple una procedura diversa.

Sulla barra del menù va selezionata la voce “Chrome” e “Cancella dati di navigazione”; dopodichè basta selezionare le opzioni “Cronologia di navigazione”, “Cronologia dei download”, “Cache”, “Cookie e altri dati dei siti” e “Dati dei moduli”. Anche in questo caso se non si vogliono cancellare le password memorizzate durante l'accesso a pagine che ne richiedevano l'inserimento, bisogna escludere la voce “Password”. Nel menu “Cancella dati nel seguente periodo” bisogna selezionare “Tutto” e infine cliccare su “Cancella dati di navigazione”.

E' molto semplice quindi capire come cancellare la cronologia Google, basta seguire le istruzioni, ma è una procedura che andrà ripetuta nel tempo per eliminare periodicamente lo storico della navigazione sul broswer che si sta utilizzando. Google Chrome è il broswer che prevede una procedura più veloce e ad oggi è anche quello che sta conoscendo una crescita superiore agli altri concorrenti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017