Excite

Come aggiungere font in Windows

La personalizzazione dei testi che scriviamo con Word, sulle pagine web, in PowerPoint ecc. è spesso importante. Con i PC è molto facile cambiare lo stile della scrittura, il carattere ("font" in inglese), ma nell'elenco delle possibilità di font diversi che i programmi ci danno, a volte manca quello che vorremmo. Vediamo come aggiungere in Windows font che poi potranno essere utilizzati con tutti i piu' comuni programmi di scrittura testi.

Come si fa

Come fare per aggiungere font alla lista dei caratteri preesistente in Windows? Il metodo che si descriverà qui è molto semplice, quindi adatto anche a chi usa il PC con "cautela", senza averne una conoscenza molto approfondita.

La prima cosa da fare è quella di andare a recuperare i font che più si adattano al nostro volere. In rete esistono numerosi siti che offrono, gratuitamente o a pagamento, innumerevoli tipi di font. Importante è che questi font abbiano licenza pubblica, si possano cioe' usare anche in pagine web senza alcun problema di copyright.

Qualche esempio:

  • fontsquirrel.comfont.it
  • Absolute Fonts Archive (grsites.com/archive/fonts/
  • allfont. org

In questi siti si sceglie il carattere adatto tra i numerosi presenti e lo si "scarica" cliccando sul bottone "download", salvandolo sul desktop o in una cartella del PC appositamente creata. Normalmente si tratta di file "zippati" che contengono, tra gli altri, il file con l'estensione .ttf, che è quello che ci serve. Cliccando due volte sul file zippato si apre una finestra con tutti i file presenti. Il file con estensione .ttf lo si copierà, almeno temporaneamente, sul desktop.

Ora apriamo la cartella di Windows che contiene tutti i file relativi ai font residenti. La sequenza di operazioni da fare è la seguente: si clicca sul pulsante "start" della schermata Windows con il tasto destro del mouse, quindi, con il tasto sinistro, si selezionera' "Explore" e, sulle finestre che man mano si aprono, si farà "doppio click" in sequenza su Local Disk (C), WINDOWS, Fonts. L'ultima finestra che si apre è quella con l'elenco dei file .ttf che contengono i font.

A questo punto si può "strisciare" il nostro nuovo file .tff dal desktop alla finestra aperta di cui sopra. Automaticamente si piazzerà in ordine alfabetico assieme agli altri.

Ora in Word, Exel, PowerPoint, programmi per pagine web e, in generale, programmi per la scrittura sarà presente nella lista di selezione dei caratteri da usare il nuovo font copiato.

A ognuno il proprio font...

La varietà di caratteri di scrittura (font) disponibili su un PC è enormemente più elevato di quello, singolo, delle vecchie macchine da scrivere, meccaniche o elettromeccaniche. Nonostante questo, a volte serve quel particolare modo di scrivere le lettere che non è contenuta nella lista di default. Ecco allora che viene in aiuto questo semplice metodo che illustra come aggiungere nuovi font.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017